Zuppa speziata di zucca

Questa zuppa speziata di zucca è una ricetta tridosha molto facile e gustosa che vi permetterà di avvicinarvi con grande semplicità al mondo della cucina ayurvedica. La zucca, che è uno dei miei ingredienti del cuore, è una verdura di stagione che si presta alla perfezione per preparare delle vellutate riscaldanti e nutrienti. Utilizzata con spezie che smorzano la sua dolcezza diventa erfetta per questo finale di inverno. Questa ricetta è indicata per tutti e 3 i dosha perchè la zucca con le sue qualità radicanti è indicatissima per vata, il latte di cocco non eccita il fuoco digestivo già vivace di pitta ma allo stesso tempo le spezie la rendono stimolante per il metabolismo kapha. Per pitta sarebbe meglio evitare l’aglio, vata e kapha possono invece aumentare le dosi delle spezie.

Zuppa speziata di zucca

Zuppa speziata di zucca: ricetta ayurvedica tridosha

Ingredienti

1 cucchiaio da tavola di olio di cocco

2 spicchi d’aglio

½ cipolla tritata

1 zucca

2 cucchiai di polvere di curry (potete farlo da soli usando cannella, chiodi di garofano, cumino, coriandolo, pepe nero e curcuma)

1 cucchiaino di curcuma

1 cucchiaino di cannella

1 lattina di latte di cocco

2 tazze di brodo vegetale

1 pezzo di zenzero pelato e grattuggiato

2 cucchiai di miele o sciroppo d’acero

1 presa disale

1 presa di pepe nero

Preparazione

In una grande pentola a fuoco medio scalda l’olio di cocco con l’aglio e la cipolla facendola cuocere per circa 3 minuti o finchè la cipolla non è dorata (non deve bruciare). Aggiungi la zucca e le spezie e cuoci mescolando di tanto in tanto per 10/15 minuti.

Aggiungi il latte di cocco, il brodo, lo zenzero, il miele, il sale e il pepe nero.

Porta a bollore, abbassa la fiamma  e copri lasciando cuocere finchè la zucca è sufficientemente cotta.

Utilizzando un frullatore a immersione o un mixer passa la zuppa finchè non diventa cremosa e vellutata.

 

Share: